Visitare Mostre d' Arte fino a giugno 2012


By Rosalina - Posted on 08 Febbraio 2012

Andy WarholIn questo anno, in italia, si inaugurano mostre d'arte molto importanti. Sono occasioni per ammirare capolavori di grandi artisti, che possono regalare forti emozioni anche ad occhi meno esperti.

 

David di DonatelloLA BELLA ITALIA. ARTE E IDENTITA' DELLE CITTA' CAPITALI
dove: Firenze, Palazzo Pitti
periodo: fino al 15 aprile 2012
Mostra proveniente da Torino, dove lo scorso anno ha inaugurato i 150 anni dell'unità d'italia. I più grandi pittori di tutti i tempi per far conoscere il "bel paese". Da ammirare, 350 opere: Masaccio, Beato Angelico, Donatello, Leonardo, Michelangelo, Tiziano. Un vero e proprio catalogo di storia dell'arte.

DA HAPPER A WARHOLJackie Kennedy di Andy Warhol
dove: San Marino, Palazzo Sums
periodo: dal 21 gennaio al 3 giugno 2012
E' da vedere per comprendere meglio l'arte americana. E, anche se le opere sono solo 25, ma le tele sono firmate dagli autori più significativi: Andy Warhol con il ritratto dedicato a Jacqueline Kennedy; Paul Jackson Pollock con le sue tele ottenute con la tecnica del "dripping" (sgocciolatura).

DA VERMEER A KANDINSKY
Pierre Auguste Renoir, The Seine at Asnièredove: Rimini, Castel Sismondo
periodo: dal 21 gennaio al 3 giugno 2012
Una vera esposizione d'arte che racconta con 80 opere l'arte italiana ed europea tra il '500 ed il '900. grandi i nomi: Rafffaello, Mantegna, Tiziano, Velasquez, Goya, Rembrandt, Degas, Lotto, Picasso, Renoir.

Alberto Giacometti, Tres hombres que caminanCARAVAGGIO, COURBET, GIACOMETTI, BACON. MISERIA E SPLENDORE DELLA CARNE. TESTORI E LA GRANDE PITTURA EUROPEA
dove: Ravenna, Museo Mar
periodo: dal 12 febbraio al 17 giugno 2012
Opere esposte e commentate dagli scritti dello studioso, collezionista e critico Giovanni Testori. In mostra un confronto d'arte fra i pittori lombardi del '500, accanto a quelle dei manieristi piemontesi e pittori francesi dell'800.

TINTORETTO
dove: Roma, Scuderie del Quirinale
Tintoretto, Autoritrattoperiodo: dal 24 febbraio al 10 giugno 2012
La prima mostra dedicata a questo grande artista del '500 dal 1937. per l'occasione sono stati riuniti tutti i suoi capolavori. Alcuni arrivano dal Victoria &Albert Museum di Londra e dal Louvre di Parigi. Si potranno ammirare le sue grandi opere religiose e i suoi celebri ritratti, resi ancora più famosi dall'antitesi con il celebre artista del suo tempo, Tiziano.

IL DIVISIONISMO. LA LUCE DEL MODERNO
dove: Rovigo, Palazzo Roverella
periodo: dal 25 febbraio al 24 giugno 2012
Carlo Carrà, La carrozzellaE' da vedere per conoscere la tecnica pittorica che accosta sulla tela i colori puri senza mischiarli, che si diffonde in italia alla fine del XIX secolo. I più rappresentativi da Signac e Seurat iniziatori francesi, a Giacomo Balla e Carlo Carrà nostri maggiori rappresentanti di questa corrente pittorica, presenti in mostra con le migliori tele prodotte.

Fonte: Donna Moderna n. 2 anno XXV - ed. Mondadori
(Rosalina)

Commenti recenti

Creative Commons

Creative Commons banner
Questo sito è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons