Eric Whitacre e il primo coro virtuale


By elio - Posted on 05 Aprile 2010

ericwhitacre-smallDopo aver visto un video su Youtube, nel quale una giovane soprano cantava un suo pezzo, “Sleep”, il compositore Eric Whitacre si è domandato: “Se potessi chiedere a persone intorno al mondo di registrarsi mentre interpretano a cappella (senza accompagnamento strumentale) tutte le altre parti del mio canto corale?”

E così ha fatto: ha messo insieme 185 cantanti di 12 paesi, fra cui Argentina, Nuova Zelanda, Filippine, Singapore e Spagna, formando il primo coro virtuale online.
Il coro è stato diretto dallo stesso Eric nel concerto "Lux Aurumque" (luce e oro) e il video è stato realizzato mettendo insieme i 185 video inviati dagli stessi cantanti.
Ecco cosa ha scritto Whitacre dell'opera finita:
"Quando ho visto il video finale per la prima volta mi sono veramente commosso. L'intimità di tutti quei volti, il suono del canto, il condividere la nostra umanità e il bisogno di legarci agli altri: è stato più forte di me. E bisogna dire che il merito della bellezza di quest'opera va a Scottie Haines, che ha passato un'infinità di ore a fare il montaggio e la post-produzione del video (a proposito, nel ‘mondo reale' io e Scottie ci siamo incontrati una volta sola, mentre il restante 99% del Coro Virtuale non l'ho mai incontrato)". 

Qui di seguito il video "Lux Aurumque" di Eric Whitacre.

 

bellissimo!! bellissimo!! bellissimo!!

video splendido! incredibile cosa puo' fare la tecnologia!

Commenti recenti

Creative Commons

Creative Commons banner
Questo sito è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons